Segnalazioni e Stefania Benelli

COME DICE IL TITOLO, IN QUESTA PAGINA SEGNALO QUEL CHE RITENGO NON INUTILE VENGA RICORDATO, DIFFUSO, SIANO FILM, POLEMICHE, ROMANZI, SAGGI, ECCETERA

1 – Suggerisco di leggere questo singolare, bellissimo libro di memorie, scritto da Giovanni Arnone:

ArnoneNOTA BIOGRAFICA

Giovanni Arnone nasce a Firenze, si laurea, esercita a Milano come avvocato nei tardi anni Cinquanta e incontra il mondo dello spettacolo. Diventa segretario del Sindacato degli attori italiani e poi consulente dell’Associazione nazionale autori cinematografici. Si trasferisce a Roma dove collabora come avvocato con molte personalità rappresentative delle spettacolo  italiano e straniero negli anni Sessanta e Settanta. Partecipa alla nascita dell’“Orlando Furioso” di Ronconi, lavora per la Rizzoli, diventa presidente di Cinecittà nel 1996 e capo dipartimento della cultura di Roma nel 1998. Costituisce nel 2000 il Bioparco di Roma e ne è presidente fino al 2009. Vive a Roma.

2 – Da conoscere: un grandissimo autore cinematografico, Michael Haneke, ricco di premi (Oscar, Palma d’oro) e tuttavia poco noto al gran pubblico. Il suo film “Amour”, con  Emmanuelle Riva e Jean-Louis Trintignant, è un bellissimo, straziante ritratto della vita di due vecchi, un capolavoro assoluto.

Le note di Wikipedia su di lui – cliccate:

https://it.wikipedia.org/wiki/Michael_Haneke

3 – Da vedere, questo drammatico, affascinante melò del regista Ang Lee, Leone d’Oro a Venezia 2007 – cliccate: 

http://www.ondacinema.it/film/recensione/lussuria_seduzione_tradimento.html

4 – Ottobre 2014: è finalmente uscito il bellissimo libro di Dario Basile:

Le vie sbagliate

Per vedere la scheda di questo libro-saggio e alcune note professionali sull’autore, cliccate:

Le vie sbaglIate

Sul libro una pagina del giornale La Stampa con una nota relativa al film “La ragazza di via Millelire”

 

STEFANIA BENELLI – LAVORI E ALTRO

Stefania Barilli Benelli
Via Agordat n° 8
00199 Roma
Tel. 3485805245
stefania.benellibarilli@gmail.com
FORMAZIONE
1970/1980: Liceo Artistico – Accademia di scenografia e costume –
Università di Architettura/giardini
PREMESSA
Modifico, creo abiti e oggetti, per interni e spettacolo, per eventi vari.
Ordine e Armonia sono il mio pensiero. Disegno per il cibo e lo arredo, decoro
per particolari tavole per degustazione assieme. Realizzo incontri tra
maestranze diverse, con mestieri sempre legati alla manualità artistica. Anche
di vari settori e paesi. I Musei sono i luoghi più frequenti per pensare o
incontrare queste indispensabili forme di esistenza. L’Arte è vita, senza la
quale è forse inutile vivere.
LAVORI
2017:
2016: Costumi per il film “Transeuropa Hotel”.
2015: food style per il libro “L’altro Vissani”, edizione Rai-Eri.
2014:
2013:
2006: Da questo anno il progetto è quello di rilanciare la figura e l’opera
di Sem Benelli, progetto editoriale, teatrale, televisivo e di un musical e anche
un remake del film “La cena delle beffe”.
2004: Progetto di ristrutturazione e decoro di due depositi trasformati
in abitazioni.
2003: Costumi per lo spettacolo teatrale “Il borghese gentiluomo” di
Moliere, con Giorgio Panariello, regia di Gianpiero Solari (Teatro Stabile di
Ancona).
2002: Teatro Massimo di Palermo, arredamento per l’opera Lulù di
Alban Berg, regia di Mario Martone.
2000: Costumi per lo spettacolo teatrale “All’angelo azzurro” di Man,
regia Giorgio Albertazzi.
1997: da questo anno a oggi Art Director per l’Atelier Giovanni
Cannistrà a Catania e per le sfilate di Alta Moda Roma Collezioni.
1996: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Cara Professoressa”, di
Liudmila Arzumonskaja, regia di Romano Bernardi.
1995: Attività di collaborazione agli allestimenti scenici per il Teatro “La
Fenice” di Venezia.
1994: Atelier Stefania Benelli, mobili, oggetti e abiti.
1993: Costumi per lo spettacolo teatrale “Il Caligola” di Albert Camus,
regia di Marco Lucchesi.
1992: Costumi per la ripresa televisiva “L’uomo, la bestia, la virtù” di
Luigi Pirandello, regia di Carlo Cecchi. Scene e costumi per lo spettacolo
teatrale “Vestire gli ignudi” di Luigi Pirandello, regia di Marco Parodi.
1990: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Ore rubate” di Mattia
Sbragia, regia di Mattia Sbragia. Costumi per il film “La condanna”, regia di
Marco Bellocchio. Costumi per “La Signora Morli Una e Due” di Luigi
Pirandello (teatro per la televisione), regia di Gianni Serra.
1989: Costumi per lo spettacolo teatrale “La dannunziana”, testo
elaborato da Giorgio Albertazzi, regia di Giorgio Albertazzi. Costumi per lo
spettacolo teatrale “La Signora Giulia” di Strindberg, regia di Enzo Siciliano.
Costumi e scene per il film “Zuzwang”, regia di Daniele Cesarano per Rai3.
1988: Costumi per il film “Una lepre con la faccia di bambina”, regia di
Gianni Serra.
1987: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Per filo e per segno” di
Luca Archibugi, regia di Mattia Sbragia. Scene e costumi per il balletto
“Incontri”, coreografia di Raffaella Mattioli. Costumi per lo spettacolo teatrale
“Bruno di Carinzia”, regia di Antonio Salines. Scene e costumi per lo
spettacolo teatrale “La nostra anima” di Alberto Savinio, regia di Annalisa Foà
Fierro. Scene e arredamento per il film “La maschera”, regia di Fiorella
Infascelli. Collaborazione per la linea di arredamento Atelier Valentino, Roma.
1986: Allestimento per la mostra “Le Banche e l’Arte”, in Castel
Sant’Angelo Roma. Costumi per lo sceneggiato televisivo “Casa di bambola” di
Ibsen, regi di Gianni Serra. Costumi per lo spettacolo teatrale “Il Misantropo”
di Moliere, traduzione di Cesare Garboli, regia di Carlo Cecchi. Costumi per lo
spettacolo televisivo “Specchio palese”, 5 episodi di Gioia Benelli e Tomaso
Sherman, regia di Tomaso Sherman e Gianni Serra. Costumi per lo
sceneggiato televisivo “Il cappello pieno di pioggia” di V.Gazzo, adattamento e
regia di Gianni Serra.
1985: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Il padrone del mondo”
di Mattia Sbragia, regia di Mattia Sbragia. Allestimento scenico e
architettonico per la mostra “Agricoltura 2000”.
1983: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “La gloria” di G.
D’Annunzio, regia di Marco Gagliardo. Scene e costumi per lo spettacolo
teatrale “Il vantone” di Pierpaolo Pasolini, regia di Marco Gagliardo.
1982: Opera figurativa creata per la mostra “Pinocchio nel paese degli
artisti”, promossa dal Comune di Torino. Costumi per il film televisivo
“Progetto Atlantide”, regia di Gianni Serra.
1981: Costumi per lo spettacolo teatrale “Il perfetto amore” di R.Bracco,
regia di Tomaso Sherman. Costumi per lo spettacolo teatrale “Ivan Vasilevic”
di Bulgakov, con Gabriele Lavia, regia di Ugo Gregoretti, per il Festival di
Benevento.
1979: Costumi per il film “La ragazza di via Millelire”, regia di Gianni
Serra. Per il Teatro dell’Opera di Roma revisione costumi per l’opera “Manon
Lescaut” di G.Puccini, regia di Piero Faggioni.
1978: Per il Teatro dell’Opera di Roma revisione scene e costumi per
l’opera “L’olandese volante” di R.Wagner, regia di W.Eichner. Scene e costumi
per lo spettacolo teatrale “I Confessori” di Vincenzo Di Mattia, regia di Bruno
Cirino.
1977: Costumi per lo sceneggiato televisivo “Che fare?”, di
N.Cernysevskij, regia di Gianni Serra. Scene e costumi per il film Rai “Come gli
altri”, regia di Gioia Benelli.
1976: Aiuto scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Rocco
Scotellaro”, regia di Bruno Cirino.
1974: Scene e costumi per lo spettacolo teatrale “Cassio governa a Cipro
– da l’Otello di Shakespeare” di Giorgio Manganelli, regia di Gianni Serra.

PUOI ANCHE VEDERE LA SCHEDA CLICCANDO

Stefania CV

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...